San Jeiunio compatrono di Gerace.pdf

San Jeiunio compatrono di Gerace PDF

Lina Furfaro, Lucia Cusato

Un saggio storico su una figura emblematica e ormai dimenticata, altamente connotativa delluniverso spirituale e religioso del sud Italia. Si era quasi completamente persa la memoria di Giovanni il Digiunatore di Gerace, detto San Jeiunio, e la stessa grotta situata in Contrada Ropolà era ormai un rifugio per le bestie selvatiche o utilizzata da pastori come riparo di fortuna per il gregge: un luogo di devozione del monachesimo a Gerace che si è corso il rischio di smarrire, assieme alla stessa storia di San Jeiunio che là nellanno 1000 circa vi dimorò. La breve ricerca ha riportato alla luce la preziosa impronta del tempo bizantino, ma soprattutto ha ridato vita allillustre Santo italo-greco della nostra Calabria, raccogliendo in una sorta di piccola antologia gli scritti che lo ricordano e gli eventi che hanno portato alla rivalutazione e valorizzazione del Santo, compatrono di Gerace.

Le migliori offerte per Gerace in Altri Libri sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi!

7.59 MB Dimensione del file
8869345343 ISBN
San Jeiunio compatrono di Gerace.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Articolo successivo SAN JEIUNIO COMPATRONO DI GERACE Domani si presenta il libro di Lina Furfaro. ARTICOLI CORRELATI ALTRO DALL'AUTORE. MILANO Il video di Panuzzo e degli studenti del “Mazzini” incassa il plauso del presidente Mattarella. SIDERNO Sabato 25 gennaio 2020 presso la Biblioteca di San Marco Evangelista in Agro Laurentino in via Fratelli Reiss Romoli a Roma (Quartiere Giulian-Dalmata) si è svolto con successo la seconda edizione di Poeti nei dialetti d’Italia residenti nella Capitale. Dopo i saluti di Vincenzo Luciani (Associazione Periferie) e di Cristina Polli, Referente del Gruppo []Leggi di più

avatar
Mattio Mazio

© 2020 Bibliotheka S.r.l. a Socio Unico P.IVA e C.F. 13593191003 In questo giorno si portano in processione due statue: quella lignea dell?immacolata, protettrice di Gerace e della diocesi, e la statua lignea di Sant’Antonio del Castello, santo monaco cittadino che è vissuto tra il X e l’XI secolo assieme a un altro santo cittadino che è compatrono, San Jeiunio(di quest’ultimo non esiste la statua da portare in processione, ma solo l’icona che si

avatar
Noels Schulzzi

Gerace è un comune italiano di 2 504 abitanti della città metropolitana di Reggio Calabria in Calabria.. Nel 2015 conquista il 7º posto tra i 20 borghi più belli d'Italia.. La cittadina, che conserva ancora oggi un'impostazione e un fascino medievale, si trova all'interno del Parco nazionale dell'Aspromonte.Il centro urbano, in particolare il borgo antico, è ricco di chiese, palazzi d San Jeiunio compatrono di Gerace è un libro scritto da Lina Furfaro, Lucia Cusato pubblicato da Bibliotheka Edizioni nella collana Saggistica x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.

avatar
Jason Statham

Jeiunio. L'eremita , monaco basiliano, visse in questi luoghi ed operò miracoli. Oggi è compatrono di Gerace ed in suo onore ogni anno, all'interno ... 23 ago 2019 ... San Antonio del Castello è un santo monaco vissuto tra il X e l'XI secolo assieme a un altro santo cittadino e compatrono San Jeiunio.

avatar
Jessica Kolhmann

Il Passo Ropolà con il sentiero e la grotta dove visse l'eremita basiliano San Jeiunio, compatrono di Gerace, qui una volta l'anno è celebrata la messa con rito greco - ortodosso e poi una processione conduce l'icona del Santo fino al paese. La valle degli Umbri-Naharki. Italo-Celti: Villanoviana civiltà umbra. Proto-storia europea alla scoperta delle origini indo-europee e proto-celtiche degli antichi umbr PDF