Movimenti oculari.pdf

Movimenti oculari PDF

Daniela Zambarbieri

La visione nitida del mondo esterno e di un oggetto di interesse è possibile solo se la sua immagine cade sulla fovea e vi resta stabile. I movimenti oculari hanno la funzione di orientare lo sguardo e di mantenere stabile limmagine sulla retina durante il movimento relativo tra osservatore e mira. Il sistema di controllo dei movimenti oculari rappresenta un microcosmo caratterizzato da un elevato livello di prestazioni e dalla capacità di reagire ed adattarsi a svariate situazioni anomale, dalle patologie alle perturbazioni sperimentali. Il tutto grazie a una brillante organizzazione gerarchica. Il libro ha lo scopo di fornire le conoscenze di base per la comprensione dei movimenti oculari ed è strutturato secondo un percorso logico che affronta in sequenza i seguenti argomenti: le caratteristiche morfologiche e funzionali dei movimenti oculari, la fisiologia del sistema oculomotore, la strumentazione, il coordinamento occhi-testa, i movimenti oculari durante la lettura, le applicazioni cliniche, e infine varie applicazioni dellanalisi dei movimenti oculari come manifestazione del comportamento durante esplorazione visiva, processi cognitivi, interazione col computer. Una dettagliata guida bibliografica fornisce gli strumenti per un approfondimento degli argomenti trattati nel libro.

L’approccio EMDR rappresenta una delle maggiori novità apparse nel panorama scientifico della psicoterapia negli ultimi vent’anni. EMDR è l’acronimo di Eye Movement Desensitization and Reprocessing (Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i movimenti oculari) è nato come una tecnica innovativa, che sfrutta i movimenti oculari da stimolazione bilaterale alternata, in grado di

6.64 MB Dimensione del file
885552884X ISBN
Movimenti oculari.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

oculari. Dal punto di vista della lettura, questo progresso tecnico ha permesso di mettere in corrispondenza i movimenti oculari con le caratteristiche linguistiche del testo. Bisogna sottolineare che negli anni Settanta un grande dibattito concerneva anche ciò …

avatar
Mattio Mazio

Scopri EMDR. Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari. Caratteristiche distintive di Petrilli, Daniela: spedizione gratuita per i clienti ...

avatar
Noels Schulzzi

Sviluppo e implementazione di uno strumento di rilevamento dei movimenti oculari lenti nella transizione veglia-sonno. Zaniboni, Anna (2008) Sviluppo e ... earsandeyes_small-the_eyes_and_eardrums_move_in_sync- credit_jessi_cruger_and_david_murphy-duke_university-web.jpg I nostri movimenti oculari e i ...

avatar
Jason Statham

Dispensa di Ottica Geometrica e Visuale riguardante questi argomenti:Movimenti oculari e capacità fusionale Propagazione della luce - Riflessione e Rifrazione ...

avatar
Jessica Kolhmann

(I movimenti oculari nei disturbi della coordinazione motoria – Marco Orlandi, Angelina Capuano, Gaia Romagnoli, Martina Orlandi – Centro Ricerche sulla Visione). Nella splendida cornice del Complesso San Domenico a Bologna, l’8 e il 9 marzo si sono svolte le Giornate di aggiornamento sull’uso degli strumenti in Psicologia Clinica dello Sviluppo. In uno studio, pubblicato dalla rivista Frontiers in Human Neuroscience, i ricercatori hanno tracciato i movimenti oculari di 42 persone impegnate in attività quotidiane. Utilizzando l’Intelligenza Artificiale, gli scienziati sono stati in grado di determinare i principali tratti della personalità come il nevroticismo, l’estroversione, la gradevolezza e la coscienziosità.