Costituzione  eprocesso nella trattatistica di diritto romano dellottocento e del primo novecento.pdf

Costituzione eprocesso nella trattatistica di diritto romano dellottocento e del primo novecento PDF

Francesco Arcaria

- IntroduzioneCapitolo primo: Il diritto pubblico - Da Niebuhr a Mommsen- Rubino: una Verfassungsgeschichte tra Staatsaltertümer e Staatsrecht- Göttling: le fonti monumentali ed epigrafiche e la ricostruzione della costituzione romana- Lange: il diritto pubblico di Roma come storia della costituzione romana- Willems: il superamento della prospettiva antiquaristica- Mispoulet: la Constitution e l’Administration- Bouché-Leclercq: la trattazione unitaria del diritto pubblico e del diritto privato romano- Karlowa: un dialogo difficile tra filologia, storia e dogmatica giuridica- Herzog: la Staatsverfassung romana come emblema del ‘costituzionalismo’ antico- Costa: una Storia del diritto romano pubblico in aperta critica allo Staatsrecht mommseniano- ConclusioniCapitolo secondo: Il processo civile- Da Keller a Wlassak- Zimmern: le actiones come strumento di comprensione del diritto privato romano- Keller: il processo civile romano come ‘complesso organismo vivente in perenne movimento’- Bethmann-Hollweg: un trattato che apre una nuova stagione di studi sul processo civile romano- Bekker: l’actio come punto di osservazione privilegiato del processo civile romano- Karlowa: un’originale esposizione del processo civile arcaico romano- Baron: un manuale istituzionale in omaggio alla lezione dei grandi Maestri del passato- Hartmann - Ubbelohde: la ricostruzione della ‘macchina giudiziaria’ romana- Buonamici: il processo civile arcaico romano come sistema di actiones- Zocco-Rosa: l’approccio comparatistico di un manuale caduto nell’oblio- Eisele: l’incontro tra la filologia e la riflessione storico-giuridica- Jobbé-Duval: dal processo civile arcaico alla lex Aebutia- Samter: una suggestiva interpretazione dei rapporti tra ordo e cognitio- Steinwenter: il processo civile contumaciale romano- Bertolini: un trattato additabile come mirabile esempio di ricerca e didattica- Costa: la struttura privatistica dell’ordo e quella pubblicistica della cognitio- Wlassak: un momento di cesura e di svolta negli studi sul processo civile romano- Wenger: l’ausilio della papirologia giuridica per la ricostruzione del processo civile romano- Arangio-Ruiz: il processo civile romano nei documenti della prassi giudiziaria- ConclusioniCapitolo terzo: Il processo criminale- Da Geib a Wlassak- Geib: una pietra miliare nel percorso della processualistica criminale romana ottocentesca- Laboulaye: il processo criminale romano come emblema della civiltà di un popolo- Zumpt: un inedito indirizzo metodologico storico-processualistico- Di Marzo: il processo criminale romano tra dogmatica e sociologia- Hitzig: dal processo penale greco al processo criminale romano- Strachan-Davidson: un unicum nella trattatistica di diritto processuale criminale romano- Wlassak: il processo criminale romano tra iudicium publicum e iudicium privatum- Lengle: il processo criminale romano come strumento di lotta per la supremazia politica- Conclusioni

Le principali conoscenze acquisite riguarderanno: in primo luogo le fondamentali tappe storiche del costituzionalismo, riletto soprattutto dall'ottica delle libertà individuali; in secondo luogo,e parallelamente, i rapporti fra principi costituzionali e diritto privato nei diversi modelli codificatori europei, con particolare riferimento al ruolo della codificazione (francese, preunitaria Il nazionalismo.1. Essenza e origini del nazionalismo. 1.1 La nazione.Genericamente, si definisce nazionalismo quella tendenza politica ed etica che esalta il concetto di nazione, il quale, insieme a quello di popolo, sottolinea l'importanza di certi valori identitari e collettivi relativi ad un certo territorio. L'idea di nazione è una delle principali innovazioni registrate dal linguaggio

8.48 MB Dimensione del file
8876071652 ISBN
Gratis PREZZO
Costituzione  eprocesso nella trattatistica di diritto romano dellottocento e del primo novecento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

150) Costituzione e processo nella trattatistica di diritto romano dell'Ottocento e del primo. Novecento (Napoli 2017) pp. 264. 151) Storia, diritto e filosofia: la ...

avatar
Mattio Mazio

di Vezio Crisafulli e Aldo M. Sandulli COSTITUZIONE Costituzione di Vezio Crisafulli sommario: 1. Molteplicità di significati. 2. La costituzione in senso politico-ideologico. 3. Influenza del ‛costituzionalismo' ottocentesco sul concetto moderno di costituzione. 4. La costituzione in senso formale: costituzioni ‛rigide' e costituzioni ‛flessibili'.

avatar
Noels Schulzzi

Le principali conoscenze acquisite riguarderanno: in primo luogo le fondamentali tappe storiche del costituzionalismo, riletto soprattutto dall'ottica delle libertà individuali; in secondo luogo,e parallelamente, i rapporti fra principi costituzionali e diritto privato nei diversi modelli codificatori europei, con particolare riferimento al ruolo della codificazione (francese, preunitaria Il nazionalismo.1. Essenza e origini del nazionalismo. 1.1 La nazione.Genericamente, si definisce nazionalismo quella tendenza politica ed etica che esalta il concetto di nazione, il quale, insieme a quello di popolo, sottolinea l'importanza di certi valori identitari e collettivi relativi ad un certo territorio. L'idea di nazione è una delle principali innovazioni registrate dal linguaggio

avatar
Jason Statham

Biografia. Giuseppe Farinelli è storico della letteratura italiana, agiografo, romanziere, giornalista e storico del giornalismo.Allievo di Alberto Chiari e di Francesco Casnati, è stato professore ordinario di Letteratura italiana moderna e contemporanea e professore incaricato di Storia del giornalismo presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Diritto e violenza sessuale nell’Italia dell’Ottocento, Lecce, 2009. A proposito di dogmi classici cfr. S. Solazzi, “Infirmitas aetatis” e “infirmitas sexus”, in Scritti di diritto romano, vol. III, Napoli 1960, pp. 357-377. P. Zatti, Il corpo e la nebulosa appartenenza.

avatar
Jessica Kolhmann

Costituzione eprocesso nella trattatistica di diritto romano dell'ottocento e del primo novecento, Libro di Francesco Arcaria. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Satura, brossura, data pubblicazione 2017, 9788876071652.