Viaggio in Myanmar. La Birmania dal feudalesimo alla dittatura attraverso il colonialismo.pdf

Viaggio in Myanmar. La Birmania dal feudalesimo alla dittatura attraverso il colonialismo PDF

M. Teresa Sivieri

Il nome Myanmar, sconosciuto al grande pubblico che preferisce quello più familiare Birmania, è noto soprattutto nel mondo delle istituzioni internazionali e delle organizzazioni solidaristiche di società civile globale. La situazione del Myanmar, quanto mai attuale in questi giorni per la protesta dei monaci e dei civili contro la dittatura, è da decenni sotto i riflettori dellONU, dellUNICEF, dellUNESCO e del Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (PNUD). Il governo è sotto costante osservazione affinché rispetti i fondamentali diritti della persona. Il Myanmar, pur facendo parte dei Trattati internazionali quali le Convenzioni di Ginevra del 1949, non ha mai ratificato i Patti internazionali del 1966 relativi ai diritti civili, politici, sociali, culturali ed economici. Il libro ripercorre la storia dal feudalesimo alla dittatura attraverso il colonialismo, rivela laccanimento dei militari sulla povera gente

Nel 1886, in piena conquista coloniale della Birmania da parte degli inglesi, ... e poi via via attraverso le due guerre mondiali, la fine della colonia inglese, la nascita ... in Birmania e poi la nascita della dittatura sino ai giorni d'oggi o quasi, ci da ... di viaggio di Arbasino tra i quali si trova un capitolo dedicato alla Birmania. Dal meraviglioso sito di Bagan, con i suoi 2000 templi, al lago Inle, a Mandalay, al sito archeologico di Mrauk-Oo, alla vecchia capitale Yangon alla nuova ...

6.58 MB Dimensione del file
8861290760 ISBN
Viaggio in Myanmar. La Birmania dal feudalesimo alla dittatura attraverso il colonialismo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Giacinto Cosenza; Davide Ferrario, Kó - Viaggio in Myanmar, Sirai, 2006, Ita/Eng. Mariateresa Sivieri, Viaggio in Myanmar. La Birmania dal feudalesimo alla dittatura attraverso il colonialismo, Padova, CLEUP, 2007, ISBN 978-88-6129-076-1. Andrew Marshall, Birmania Football Club, Instar, 2004, ISBN 88-461-0062-X. Aldo Pavan, Birmania.

avatar
Mattio Mazio

Il libro inedito della scrittrice Mariateresa Sivieri, Vivere e morire in India, copre un arco di settecento anni di storia dell’India, visitata e ricostruita attraverso il rapido e suggestivo racconto delle vite di quattro regine, precisamente Padmini, morta nel 1303; Mumtaz Mahal, morta nel 1631; Lakshimi Bai, morta nel 1858 e Gayatri Devi, vissuta fino al 2009. VIAGGIO IN MYANMAR. La Birmania dal feudalesimo alla dittatura attraverso il colonialismo di Mariateresa Sivieri. Con proiezioni di immagini e musiche del Myanmar *La prenotazione è obbligatoria entro il 4 dicembre ai seguenti numeri 0425 405562 - 334 1133288 (fino ad esaurimento posti)

avatar
Noels Schulzzi

Birmania o Myanmar,​ oficialmente República de la Unión de Myanmar (en birmano ပြည်ထောင်စု သမ္မတ မြန်မာနိုင်ငံတော်‌),​ es un Estado soberano del Sudeste Asiático. Limita con India y Bangladés al oeste, Tailandia y Laos al este, China al ... Nombres de Birmania; ↑ José Saínz Ramírez: "Imperios Coloniales", ...

avatar
Jason Statham

Viaggio in Myanmar. La Birmania dal feudalesimo alla dittatura attraverso il colonialismo. Ediz. illustrata. libro Sivieri M. Teresa edizioni CLEUP collana Varia , ...

avatar
Jessica Kolhmann

Il libro inedito della scrittrice Mariateresa Sivieri, Vivere e morire in India, copre un arco di settecento anni di storia dell’India, visitata e ricostruita attraverso il rapido e suggestivo racconto delle vite di quattro regine, precisamente Padmini, morta nel 1303; Mumtaz Mahal, morta nel 1631; Lakshimi Bai, morta nel 1858 e Gayatri Devi, vissuta fino al 2009.