The dark screen. Il mito di Dracula sul grande e piccolo schermo.pdf

The dark screen. Il mito di Dracula sul grande e piccolo schermo PDF

Franco Pezzini, Angelica Tintori

Nessun personaggio, reale o di fantasia, ha conosciuto più trasposizioni sullo schermo - cinematografico o televisivo -del Conte Dracula. La creatura di Bram Stoker precede di gran lunga, in tale primato, Sherlock Holmes (insediato saldamente al secondo posto). Quali i motivi di un successo così clamoroso e longevo? Come si è evoluta la figura del Principe delle Tenebre dagli albori del cinema allera degli effetti speciali? Qual è il filrouge che lega cineasti e interpreti tanto diversi tra loro, sconfinando nel musical, nel porno, nella pubblicità? The Dark Screen non è, attenzione, uno dei soliti libri di cinema, ricchi di foto e illustrazioni cucite insieme con un commento più o meno originale e corredate da un elenco di schede che oggi ogni fan può autonomamente (e gratuitamente) scaricarsi da Internet. Qui, il mito è analizzato nelle sue radici più remote e passato in rassegna in maniera completa e rigorosa, con competenza profonda e amore sviscerato, componendo un quadro di insieme probabilmente unico nellambito della saggistica su Dracula.

Il mito di Dracula sul grande e piccolo schermo (Gargoyle, 2008). Gli autori Franco Pezzini è laureato in diritto canonico e da anni studia i rapporti tra letteratura, cinema e antropologia, soffermandosi appena possibile sugli aspetti mitico-religiosi che sussistono in tali rapporti.

1.14 MB Dimensione del file
8889541288 ISBN
The dark screen. Il mito di Dracula sul grande e piccolo schermo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

The dark screen. Il mito di Dracula sul grande e piccolo schermo: Nessun personaggio, reale o di fantasia, ha conosciuto più trasposizioni sullo schermo - cinematografico o televisivo -del Conte Dracula.La creatura di Bram Stoker precede di gran lunga, in tale primato, Sherlock Holmes (insediato saldamente al secondo posto).

avatar
Mattio Mazio

Sito della Biblioteca Multimediale di San Gavino Monreale (SU).

avatar
Noels Schulzzi

E fra un bicchiere di Martini e l’altro lo staff di Fantasy on Air è ritornato allo stand della Gargoyle Books, questa volta per intervistare Andrea G. Colombo e per ottenere ciò che si vocifera sia impossibile avere: una foto!! Ebbene ci siamo riusciti. Nulla è impossibile per noi!!

avatar
Jason Statham

Crimini e misfatti delle succhiasangue da Carmilla a Van Helsing (Castelvecchi 2005, con Arianna Conti); The Dark Screen. Il mito di Dracula sul grande e piccolo schermo (Gargoyle Books 2008) e Peter & Chris. I Dioscuri della notte (Gargoyle Books 2010), entrambi con Angelica Tintori; Victoriana.

avatar
Jessica Kolhmann

The dark screen. Il mito di Dracula sul grande e piccolo schermo: Amazon.es: Franco Pezzini, Angelica Tintori: Libros en idiomas extranjeros The Dark Screen. Il Mito di Dracula sul Grande e Piccolo Schermo Gargoyle Books, 2008 - Euro 19,00 II Nessun personaggio, reale o di fantasia, ha conosciuto più trasposizioni sullo schermo - cinematografico o televisivo - del Conte Dracula.