Tecniche di invenzione in architettura. Gli anni del decostruttivismo.pdf

Tecniche di invenzione in architettura. Gli anni del decostruttivismo PDF

Matteo Zambelli

Unindagine sulle fasi germinali della progettazione in architettura, quando da un grumo magmatico di intuizioni, riferimenti, ricordi, memorie, sensazioni, ossessioni, passioni, ideali, desideri, scaturisce finalmente lidea, quella giusta, cioè la sintesi del momento di verità, che ogni volta rinnova nellartefice quel senso di (onni)potenza dellatto creativo. Lipotesi sostenuta dallautore cerca di dimostrare che latto creativo non è del tutto ineffabile, ma si avvale di una strumentazione trasmissibile e documentabile. Le tecniche dinvenzione sono proposte secondo una duplice valenza: come strumenti ideativi, nel senso che favoriscono linnesco del processo progettuale, lo agevolano e lo guidano, e come strumenti interpretativi attraverso cui analizzare e comprendere larchitettura. Il campo di indagine è ristretto al decostruttivismo, il movimento che ha concluso le ricerche del XX secolo.

La mente nel progetto. L'analogia e la metafora nell'architettura e nel design è un libro di Zambelli Matteo pubblicato da Dip. di Architettura (Firenze) , con argomento Architettura - ISBN: 9788833380865

4.87 MB Dimensione del file
8831793012 ISBN
Gratis PREZZO
Tecniche di invenzione in architettura. Gli anni del decostruttivismo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Matteo Zambelli is the author of Tecniche di invenzione in architettura. Gli anni del decostruttivismo (0.0 avg rating, 0 ratings, 0 reviews), Morphosis Il decostruttivismo in architettura si impone come una ricerca verso forme e strutture liberate dai precetti del moderno e sensibili piuttosto a esasperare in spettacolari incrinature, decentramenti e vistose dissimetrie, le forme di un’architettura considerata come espressione di una sensibilità contemporanea definitivamente instabile.. Per molti esponenti e docenti di questo movimento il

avatar
Mattio Mazio

(M.Zambelli, 2007, Tecniche di invenzione in Architettura, Gli anni del decostruttivismo, pg.142) Holl ugualmente progetta il nuovo spazio usando la forma ad “U” ma lascia liberi i percorsi facendo sì che le visite al museo siano sempre imprevedibili al visitatore.

avatar
Noels Schulzzi

libro Tecniche di invenzione in architettura. Gli anni del decostruttivismo Scarica il libro. Un'indagine sulle fasi germinali della progettazione in architettura, quando da un grumo magmatico di intuizioni, riferimenti, ricordi, memorie, sensazioni, ossessioni, passioni, ideali, desideri, scaturisce finalmente "l'idea", quella giusta, cioè la sintesi del momento di verità, che ogni volta Università degli Studi di Firenze. E-mail: urp(AT)unifi.it Posta certificata: ateneo(AT)pec.unifi.it P.IVA/Cod.Fis. 01279680480

avatar
Jason Statham

Il decostruttivismo è un movimento architettonico spesso contrapposto al movimento ... In questa esposizione veniva estrapolata un'architettura "senza geometria" (la ... I metodi del decostruttivismo sono indirizzati a "decostruire" ciò che è costruito, ... dei decostruttivisti è l'interesse per l'opera dei costruttivisti russi degli anni ... Il decostruttivismo si ricollega alle sperimentazioni del costruttivismo russo ... una migliore esperienza di navigazione, oltre ai cookie di natura tecnica sono ... all' attenzione internazionale alla fine degli anni Ottanta del 20° secolo. ... Tra i maggiori interpreti del decostruttivismo, è uno dei punti di riferimento dell' architettura ...

avatar
Jessica Kolhmann

L’architettura, da sempre arte a tre dimensioni, va oltre queste stesse acquistandone delle nuove grazie al riemergere dell’astrazione e, congiuntamente, allo sviluppo dei nuovi miti della modernità: nasce un nuovo connubio di forma e significato che scopre nella ribellione, nella ricerca e nella sperimentazione i suoi fondamenti.Il rapporto tra forma, funzione e contenuto nel