Luigi Sturzo. Il prete scomodo fondatore del Partito popolare italiano (1919).pdf

Luigi Sturzo. Il prete scomodo fondatore del Partito popolare italiano (1919) PDF

Eugenio Guccione

«Don Luigi Sturzo è stato giudicato come un prete scomodo a causa di una sua fondamentale virtù: di essere sempre stato un uomo libero e forte» (dalla prefazione di Giovanni Palladino). Luigi Sturzo è tra i maggiori esponenti della democrazia occidentale e del federalismo europeo. Ordinato sacerdote, preferì limpegno socio-politico agli studi filosofici. Fu cooperativista, pro-sindaco di Caltagirone e consigliere provinciale di Catania per quindici anni. Fondatore nel 1919 del Partito popolare italiano e ispiratore del famoso «Appello ai liberi e forti», fu coscienza critica della giovane democrazia italiana e denunciò la presenza in essa di alcuni perniciosi virus, che, a suo giudizio, avrebbero fatto correre grossi rischi - come accadrà - allapparente stabilità economica e politica dello Stato. Tra i virus egli indicava lo statalismo, la partitocrazia, lo strapotere dei sindacati, un malcostume fatto di compromessi e di bustarelle, una radicata corruzione e incompetenza nei pubblici uffici e ai vertici della pubblica amministrazione. La grande coerenza, lo spiccato senso delletica e dello Stato, la laicità in politica, la forte indipendenza di idee, costarono a Luigi Sturzo ventidue anni di duro esilio allestero e spesso lostilità e la diffidenza delle gerarchie, compresa quella vaticana, oggi orientata, invece, a riconoscergli lonore degli altari.

Luigi Sturzo nel 1900 fu visto tra i fondatori della Democrazia Cristiana Italiana, ma in realtà aveva pure rifiutato la tessera del partito, guidato da Romolo Murri e nello stesso anno, essendosi scatenata in Cina la persecuzione dei Boxers, che volevano la cacciata degli stranieri dalla Cina, Sturzo presentò formale domanda al vescovo per partire missionario in quelle terre lontane, ma il

1.61 MB Dimensione del file
889705062X ISBN
Gratis PREZZO
Luigi Sturzo. Il prete scomodo fondatore del Partito popolare italiano (1919).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Libri di eugenio-guccione: tutti i titoli e le novità in vendita online a prezzi scontati su IBS. Luigi Sturzo. Il prete scomodo fondatore del Partito popolare italiano (1919).pdf. Equipe medica e responsabilità penale.pdf. Autobianchi bianchina. Ediz. illustrata.pdf. Interventi psicoterapici e psicosociali nell'infanzia e nell'adolescenza. Approcci e strategie per …

avatar
Mattio Mazio

18/01/2019 · Rita Librandi, L’italiano della Chiesa, Carocci, Roma, 2017. Eugenio Guccione, Luigi Sturzo. Il prete scomodo fondatore del Partito Popolare Italiano (1919), Di Girolamo, Trapani, 2018. Alberto Mattioli e Pino Nardi (a cura di), Liberi e forti. Per una nuova politica a cent’anni dall’appello di Luigi Sturzo, In Dialogo, Milano, 2019. Micheli, Ferrari, Donati, Brescia 1982; Scritti politici di Luigi Sturzo, a cura di M.G. Rossi, Milano 1982; L. Comelli, Tiziano Tessitori: dalla fondazione del partito popolare alla lotta per l’autonomia friulana, Udine 1983; F.L. Ferrari, Il «Domani d’Italia» e altri scritti del primo dopoguerra (1919-1926), a cura di M.G. Rossi, Roma 1983; M.G. Rossi, Da Sturzo a De Gasperi: profilo

avatar
Noels Schulzzi

Luigi Sturzo. Il Prete Scomodo Fondatore Del Partito Popolare Italiano (1919) è un libro di Guccione Eugenio edito da Di Girolamo a giugno 2018 - EAN 9788897050629: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

avatar
Jason Statham

E il protagonista è il Partito popolare (Ppi) di don Luigi Sturzo, la cui fondazione risale appunto al 18 gennaio del 1919, con l’appello «a tutti gli uomini liberi e forti» rivolto da Roma a

avatar
Jessica Kolhmann

Luigi Sturzo. Il prete scomodo fondatore del Partito popolare italiano (1919). libro Guccione Eugenio edizioni Di Girolamo collana DG Pocket , 2018. € 12,90.