Informatica per le professioni infermieristiche e ostetriche.pdf

Informatica per le professioni infermieristiche e ostetriche PDF

Stefano Terzoni

Fondamenti di informatica: Richiami di informatica generale - Internet e sistemi informativi sanitari. La ricerca bibliografica: Strumenti, metodi e fonti - Banche dati - Risorse bibliografiche italiane - Altre risorse bibliografiche. Applicativi da ufficio per lassistenza infermieristica e ostetrica: Costruire un questionario con Microsoft Word - Uso del foglio elettronico per descrivere i dati. Appendice 1: il software ISTAT Data Presentation System. Appendice 2: esercitazioni. Glossario. Indirizzi web utili.

Il corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche ha lo scopo di fornire una formazione culturale e professionale avanzata per intervenire con elevate competenze nei processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca in uno degli ambiti pertinenti alle diverse professioni sanitarie comprese nella classe (infermiere, ostetrica/o).

8.21 MB Dimensione del file
8820344025 ISBN
Informatica per le professioni infermieristiche e ostetriche.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, VISTA la circolare del Rettore del 26.02.2020 e il successivo Decreto Rettorale n. 150 del 1 marzo 2020 riguardante le modalità di recupero delle lezioni a seguito della sospensione delle attività didattiche per il problema infettivo in corso; DECRETA Legge 10 agosto 2000, n. 251 “Disciplina delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche, della riabilitazione della prevenzione nonché della professione ostetrica”; Legge 1 febbraio 2006, n. 43 “Disposizioni in materia di professioni sanitarie infermieristiche, ostetriche, riabilitative, tecnico- sanitarie e della prevenzione e delega al governo per l'istituzione dei relativi

avatar
Mattio Mazio

Laureando in Professioni Sanitarie alla ricerca del Corso di Laurea Magistrale più ... Leggi il nostro articolo per scoprire cosa si studia nei diversi Corsi di Laurea Magistrale e le ... (matematica-statistica); scienze sociali; legislazione sanitaria; informatica; inglese ... Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche.

avatar
Noels Schulzzi

LM/SNT1 - Classe delle lauree magistrali in Scienze infermieristiche e ostetriche. Durata (anni): 2. Crediti (CFU): ... Insegnamenti per annoApri. Anno di corso: 1. utilizzare la tecnologia informatica per documentare e monitorare le competenze ... area della teoria e filosofia delle Scienze Infermieristiche e Ostetriche con ... professioni sanitarie ricomprese nella classe di laurea magistrale LM/SNT/1, di

avatar
Jason Statham

I laureati specialisti nella classe possiedono una formazione culturale e professionale avanzata per intervenire con elevate competenze nei processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca in uno degli ambiti pertinenti alle diverse professioni sanitarie ricompresse nella classe (infermiera, ostetrica / o, infermiere pediatrico), in risposta ai problemi prioritari di salute della

avatar
Jessica Kolhmann

pubblicato bando per l'iscrizione al test d'ammissione alla laurea magistrale in scienze infermieristiche e ostetriche a.a. 2019-2020. È on-line il bando . Gli interessati a partecipare potranno iscriversi on line a partire dal 2 settembre fino alle ore 12.00 del 4 ottobre. Per i laureati delle professioni sanitarie, infermieristiche e ostetrica, il lavoro infatti arriva in fretta. La prima occupazione , sebbene nella stragrande maggioranza dei casi abbiano iniziato a lavorare solo una volta conseguito il titolo triennale (77%), è raggiunta a 3,4 mesi dalla laurea.