In principio era il segno. Momenti di storia della semiotica nellantichità classica.pdf

In principio era il segno. Momenti di storia della semiotica nellantichità classica PDF

Giovanni Manetti

Il libro ripercorre le varie tappe del pensiero semiotico come si è manifestato nellantichità classica, focalizzando lattenzione sia sulle pratiche indiziarie, sia sulle teorie del segno e del linguaggio: si va, così, dai segni della divinazione greca al linguaggio delle Sibille, dagli indizi e prove della storiografia ai sintomi descritti nella medicina greca, per arrivare alle teorie dei filosofi. Queste ultime si susseguono in un ordine cronologico tale da coprire in maniera organica il percorso semiotico della cultura classica: una sorta, quindi, di comprensiva storia della semiotica dellantichità. Si inizia con la teoria linguistica del Cratilo di Platone, si prosegue con Aristotele e gli stoici, si arriva al De signis di Filodemo, che illustra il dibattito tra epicurei e stoici sullinferenza semiotica, e in cui compare per la prima volta lespressione semeiosis (semiosi), poi adottata da Charles Sanders Peirce proprio in seguito alla lettura di quel testo nel 1879-80. Si affronta quindi il tema del confronto tra il linguaggio degli animali e quello degli uomini, che ha attraversato la riflessione filosofico-linguistica dellantichità e si è posto alla radice di una lunga tradizione che conduce, attraverso il Medioevo, fino a Cartesio, ai dibattiti settecenteschi e alle indagini attuali sulla mente degli animali. Il volume si conclude infine su alcune tematiche semiotiche generali, che legano il mondo antico a quello contemporaneo...

Giovanni Manetti, professore ordinario di Semiotica presso l’Università di Siena, è direttore del Centro Studi e Ricerche - Osservatorio sulla Comunicazione e presidente del “Premio della Comunicazione di Castiglioncello”. È stato Presidente dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici. È condirettore (insieme a Stefano Gensini) di “Blityri. In principio era il segno: Momenti di storia della semiotica nell'antichità classica (Studi Bompiani) (Italian Edition) eBook: Giovanni Manetti: Amazon.co.uk: Kindle Store

7.53 MB Dimensione del file
8845272354 ISBN
Gratis PREZZO
In principio era il segno. Momenti di storia della semiotica nellantichità classica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

In principio era il segno. Momenti di storia della semiotica nell'antichità classica. Giovanni Manetti. Bompiani è un marchio Giunti Editore Sede operativa Via Bolognese 165, 50139 Firenze Sede legale Via G.B.Pirelli 30, 20124 Milano 2018 Giunti Editore P Programma d’esame Per gli studenti di "Semiotica" di Scienze della comunicazione: •1) G. Manetti e A. Fabris, Comunicazione, La Scuola, Brescia, 2011 (tutto). •2) G. Manetti, Le teorie del segno nell'antichità classica, Bompiani Milano, 1987 (scaricabile da www.giovannimanetti.it -

avatar
Mattio Mazio

VOLPE 1936 si era avvicinato al coglimento della struttura connotativa del ... In un altro campo alieno allo strutturalismo, la filosofia del linguaggio di ... osservanza dell'insegnamento hjelmsleviano secondo il quale «le due facce del segno ... segno. Momenti di storia della semiotica nell'antichità classica, Milano, Bompiani,.

avatar
Noels Schulzzi

Manetti, In principio era il segno. Momenti di storia della semiotica nell'antichità classica, Bompiani, Milano, 2013. 3) L. Formigari, Il linguaggio. Storia delle teorie , ...

avatar
Jason Statham

Momenti di storia della semiotica nell’antichità classica (Bompiani, 2013), L’enunciazione. Dalla svolta comunicativa ai nuovi media (Mondadori Università, 2008), Specchio delle mie brame. 12 anni di spot pubblicitari (ETS, 2006), La teoria dell’enunciazione (Protagon, 1998), Le teorie del segno nell’antichità classica (Bompiani, 1987). Giovanni Manetti, professore ordinario di Semiotica presso l’Università di Siena, è direttore del Centro Studi e Ricerche - Osservatorio sulla Comunicazione e presidente del “Premio della Comunicazione di Castiglioncello”. È stato Presidente dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici. È condirettore (insieme a Stefano Gensini) di “Blityri.

avatar
Jessica Kolhmann

In principio era il segno. Momenti di storia della semiotica nell'antichità classica è un libro di Giovanni Manetti pubblicato da Bompiani nella collana Studi Bompiani: acquista su IBS a 16.15€! 13 ago 2015 . Non a caso il suo Vangelo (Giovanni 1,1) inizia con l'estasi-ammirazione nei confronti di Dio: “In principio era … In principio era il segno. Momenti di storia della semiotica nell'antichità classica Giovanni Manetti Il libro ripercorre le varie tappe del pensiero semiotico come si è manifestato nell'antichità classica, focalizzando l'attenzione sia sulle pratiche indiziarie, sia sulle teorie del segno e del