Il Caucaso meridionale. Processi politici e attori di unarea strategica.pdf

Il Caucaso meridionale. Processi politici e attori di unarea strategica PDF

G. Natalizia (a cura di)

Il gioco di potenza nel Caucaso meridionale rappresenta uno dei principali rompicapi geopolitici del sistema internazionale sorto alla fine Guerra fredda. Allindomani dellimplosione dellURSS larea è stata riscoperta per il suo tradizionale valore strategico, costituendo il punto di raccordo tra Spazio post-sovietico, Europa e Medio Oriente. Per tale ragione le crisi che hanno colpito Armenia, Azerbaigian e Georgia sono state seguite da una rapida internazionalizzazione, che ha contributo a impedirne la risoluzione. Il Caucaso meridionale è così tornato a rappresentare uno dei principali teatri di confronto tra Stati Uniti e Russia, al cui interno si sono innestate anche le ambizioni di Turchia e Iran. Pertanto, nel lavoro di ricostruzione dei processi politici e dei rapporti di potere tra gli attori che operano nellarea, lapproccio adottato dal gruppo di ricerca coordinato da Gabriele Natalizia è coinciso con il superamento della tradizionale distinzione esterno/interno.

i leader dell'OSCE il momento di riunirsi per valutare la situazione nell'area dell' Organizzazione e elaborare un percorso programmatico per il suo lavoro futuro. Migrazioni nel Caucaso e processi migratori in Georgia: la Diaspora georgiana, la ... L'importanza della Georgia (e del Caucaso meridionale in generale) nel sistema geopolitico ... sue posizioni strategiche dal Caucaso all'Asia centrale. La perdita ... Senza tale evoluzione si rischiano anni di instabilità in un'area sempre più ...

9.32 MB Dimensione del file
8854889210 ISBN
Gratis PREZZO
Il Caucaso meridionale. Processi politici e attori di unarea strategica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il Caucaso meridionale Processi politici e attori di un'area strategica 9788854889217 Il gioco di potenza nel Caucaso meridionale rappresenta uno dei principali rompicapi geopolitici del sistema internazionale sorto alla fine Guerra fredda. All’indomani dell’implosione dell’URSS l’area è stata riscoperta per il suo tradizionale valore strategico, costituendo il punto di raccordo tra

avatar
Mattio Mazio

Cooperazione internazionale e sviluppo (Percorso valido anche ai fini del conseguimento del doppio titolo italo-colombiano)

avatar
Noels Schulzzi

Mediterranea e la visione strategica dell'Unione Europea. Francesca ... dell' incompatibilità tra sistemi politici autocratici del Nord Africa e quelli ad economia di ... mica a scala mondiale e dopo un ventennio di predominio dell'Area del. Sud -est asiatico, i Paesi della Sponda Meridionale, in particolare, stanno assumendo  ...

avatar
Jason Statham

27 set 2018 ... Il Caucaso meridionale rappresenta un'arena di competizione di potenza, ... rafforza la tendenza alla polarizzazione strategica in corso nell'area. ... Nell' ambito dei processi di ridefinizione degli assetti sistemici e della transizione di ... quali gli attori locali reagiscono alla competizione russo-statunitense. Il Caucaso meridionale. Processi politici e attori di un'area strategica. libro Natalizia G. (cur.) edizioni Aracne collana Nazionalismi, storia e geopolitica , 2016.

avatar
Jessica Kolhmann

attori locali a uno scenario caratterizzato da fluidità degli allineamenti e da un incerto equilibrio di potenza. 3. Il Caucaso meridionale come arena di competizione di potenza Il Caucaso meridionale viene comunemente rappresentato come un'arena o uno spazio geopolitico “contestato” (Nodia, 2013; Toal, 2017; Delcour, 2018), percepito e Gli attori politici che hanno operato in quest’area si sono preoccupati, di regola, più dei problemi concreti che minacciavano vitali interessi nazionali (dai conflitti aperti nell’instabile Caucaso del Nord russo a quelli «congelati» del Caucaso meridionale e della Moldova) che della prospettiva di costruire un modello, peraltro sfuggente, di cooperazione regionale.