Hotel Supramonte. Fabrizio De André e i suoi rapitori.pdf

Hotel Supramonte. Fabrizio De André e i suoi rapitori PDF

Raffaella Saba

Mi sento più contadino che musicista. Questo è il mio porto, il mio punto darrivo. Qui voglio vivere, diventare vecchio... (Fabrizio De André). Fabrizio De André scelse la Sardegna come luogo di vita, non solo di vacanza, perché se ne sentiva figlio. Amava la sua natura atavica, gli orizzonti illimitati, i profumi e i colori intensi, ma anche quella povertà millenaria che a volte induce forme di criminalità tristemente originali. Perché - come una janas dal duplice volto, mezza strega e mezza fata - lisola incantata è anche la terra matrigna del banditismo sardo. Lì Faber venne sequestrato insieme a Dori Ghezzi il 27 agosto 1979. Restarono prigionieri dei loro rapitori per ben centodiciassette giorni. Da quella esperienza il cantautore genovese seppe trarre e trasmettere una grande lezione, artistica e di vita. In questo libro si racconta quella storia: il sequestro, la prigionia, le trattative, i personaggi, i retroscena, le vicende giudiziarie, le canzoni che ce ne hanno reso lo spirito. E la Sardegna, i suoi banditi, i rapimenti più famosi...

Acquista l'articolo Hotel Supramonte. Fabrizio De André e i suoi rapitori ad un prezzo imbattibile. Consulta tutte le offerte in Artisti, scopri altri prodotti Saba Raffaella Hotel Supramonte, di R. Saba (Zona) Fabrizio De André e i suoi rapitori. “Mi sento più contadino che musicista. Questo è il mio porto, il mio punto d'arrivo. Qui voglio vivere, diventare vecchio” (Fabrizio De André). Fabrizio De André scelse la Sardegna come luogo di …

3.25 MB Dimensione del file
8889702737 ISBN
Gratis PREZZO
Hotel Supramonte. Fabrizio De André e i suoi rapitori.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

18 feb 2020 ... Così diceva Fabrizio De André all'amico giornalista Vincenzo Mollica ... travalicare i limiti della canzone d'autore e diventare con i suoi testi ... Di quella vicenda De André, che ne ha parlato nella canzone 'Hotel Supramonte' ...

avatar
Mattio Mazio

24 dic 2018 ... 39 anni dalla liberazione di Fabrizio De André e Dori Ghezzi dopo il ... dedicò la canzone “Hotel Supramonte”, tratta dall'album “L'indiano” del 1981. ... In poco tempo Fabrizio finì per innamorarsi della Sardegna, con i suoi segreti e le ... successivamente si sarebbe scoperto essere il basista del rapimento, ...

avatar
Noels Schulzzi

Hotel Supramonte, adattato da un testo iniziale di Massimo Bubola, racconta in maniera poetica l'esperienza della prigionia vissuta da De André e da sua moglie Dori Ghezzi, in seguito al rapimento avvenuto la sera del 27 Agosto 1979.Il titolo della canzone si riferisce al Supramonte, la catena montuosa che si snoda …

avatar
Jason Statham

1 ott 2011 ... Un'esperienza disperata, ma per la quale il cantautore non serberà rancore nei confronti dei suoi rapitori, verso i quali anzi mostra empatia e ...

avatar
Jessica Kolhmann

Fabrizio De André e i suoi rapitori", Zona, Civitella in Val di Chiana, 2007, euro16) da pochi giorni nelle librerie. Per la Saba, De André e la Gallura non sono, comunque, una novità assoluta, visto che la scrittrice aveva avuto modo di occuparsene durante gli studi universitari per la preparazione della tesi di laurea. In un simile contesto, il nome di un Hotel sarebbe la cosa piu’ normale, direi piu’ bella da trovare. L’artista con la sua compagna vennero liberati dopo un po’ di tempo grazie al riscatto di 550 milioni di lire pagato dal papà di De Andrè. Hotel Supramonte è un altro capolavoro di Faber. Una dolcezza di musica e poesia.