Crepuscolo degli idoli.pdf

Crepuscolo degli idoli PDF

Friedrich Nietzsche

Definito dallautore la somma di tutte le sue principali eterodossie filosofiche, Crepuscolo degli idoli si proponeva di denunciare, cacciare e rivelare tutta la decadenza culturale di cui egli, rivolgendo il proprio plauso a personalità quali Cesare, Napoleone, Goethe, Dostoevskij, Tucidide e i Sofisti, si riteneva circondato. Questo scritto, sereno e fatale nellintonazione - un demone che ride -, scritto in così pochi giorni che io esito a dirne il numero, è fra i libri una vera rarità: non vi è nulla di più sostanzioso, di più indipendente, di più rivoluzionario, di più cattivo. A tale decadenza, Nietzsche non ha da contrapporre alcun antidoto, intende solo descriverla, mostrare come essa emerga da ogni idolo, ogni ideale, senza apportare alcun imperativo per un miglioramento. La vena polemica dellautore si esprime contro i rappresentanti della cultura tedesca dellepoca, senza risparmiare frecciate nei confronti di intellettuali francesi, inglesi e italiani, nel tentativo di rovesciare tutti i falsi idoli che accompagnano la nostra storia.

Crepuscolo degli idoli (Italiano) Copertina flessibile – 20 settembre 2012 di Friedrich Nietzsche (Autore), P. Gori (Traduttore), C. Piazzesi (Traduttore) & 5,0 su 5 stelle 7 voti. Visualizza tutti i 9 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni. Prezzo Amazon Nuovo In breve «Uno scritto di neppure 150 pagine, dal tono sereno e fatale, un demone che ride». Così Nietzsche, in Ecce homo, parla del Crepuscolo degli idoli.Nata dal progetto della Trasvalutazione di tutti i valori, l’opera raccoglie i temi centrali dell’ultimo periodo nietzscheano: la questione della verità e la critica al pensiero metafisico; il confronto con la civiltà occidentale e

1.91 MB Dimensione del file
8865963425 ISBN
Gratis PREZZO
Crepuscolo degli idoli.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.chazelles.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Roma, Newton Compton, 1989, in 8vo, Brossura editoriale, 472 pp., Coll. Grandi Tascabili Economici, 37. 100 - Ba. 14 dic 2018 ... Più volte Nietzsche ha riconosciuto in Heine uno dei suoi predecessori spirituali e nel 'Crepuscolo degli idoli' lo ha definito insieme a Goethe ...

avatar
Mattio Mazio

15/07/2018 · ” Il nuovo crepuscolo degli idoli “. Che il titolo sia un forte richiamo a Nietzsche, non vi è alcun dubbio. Che sia una sintesi, un tracciato, una panoramica dell’ attuale situazione socio-politica in Italia, non so affermarlo con esattezza.

avatar
Noels Schulzzi

Nel 1888 Friedrich Nietzsche, in una parte della sua opera Il crepuscolo degli idoli, scrisse: "Ciò che non mi uccide, mi rende più forte". La frase è Il crepuscolo degli idoli. Come oramai sanno anche i muri, uno dei grandi drammi di quest’epoca postmoderna e digitale sta nell’apparente difficoltà delle masse a distinguere il vero dal falso, la realtà dalla finzione. Il rischio è quello di irrigidirsi su posizioni idolatriche,

avatar
Jason Statham

Scarica l'e-book Crepuscolo degli idoli in formato pdf. L'autore del libro è Friedrich Nietzsche. Buona lettura su retedem.it!

avatar
Jessica Kolhmann

In breve «Uno scritto di neppure 150 pagine, dal tono sereno e fatale, un demone che ride». Così Nietzsche, in Ecce homo, parla del Crepuscolo degli idoli.Nata dal progetto della Trasvalutazione di tutti i valori, l’opera raccoglie i temi centrali dell’ultimo periodo nietzscheano: la questione della verità e la critica al pensiero metafisico; il confronto con la civiltà occidentale e Crepuscolo degli idoli: Definito dall'autore la somma di tutte le sue principali eterodossie filosofiche, "Crepuscolo degli idoli" si proponeva di denunciare, cacciare e rivelare tutta la decadenza culturale di cui egli, rivolgendo il proprio plauso a personalità quali Cesare, Napoleone, Goethe, Dostoevskij, Tucidide e i Sofisti, si riteneva circondato.